Pellicola

Riversamento su DVD e file di film in pellicola Normal8 e Super8 muti e sonori;

rewind-digital-alberto-ruffino-giuntatrice
LE LAVORAZIONI

Prima di procedere con la digitalizzazione, le pellicole Normal8 e Super8 vengono prima di tutto pulite e revisionate: nel caso le vecchie giunte non tenessero più, vengono rifatte una per una (la colla tende a seccare negli anni).

Solo dopo questa paziente operazione le pellicole vengono digitalizzate in alta qualità per poter essere riversate sui moderni supporti.

Per i Super8 sonori le colonne audio se necessario vengono equalizzate.

I SUPPORTI

Prima dell’avvento del video e oggi dei telefonini, i “filmini” familiari muti, oppure sonorizzati direttamente durante la proiezione da entusiasti cine amatori dilettanti, usando avveniristici proiettori domestici, erano l’unico modo per avere immagini “in movimento” dei propri cari, dei propri familiari, dei propri bambini.

Il sistema “consumer” più diffuso era inizialmente il “Normal8”, diventato poi “Super8”, anche sonoro, caratterizzato da un fotogramma sempre piccolino, ma più grande rispetto a quello del Normal8, che quindi permetteva una migliore definizione e proiezioni leggermente più grandi e luminose, nel salotto di famiglia.

rewind-digital-alberto-ruffino-pellicola
ALTRI FORMATI

pellicola 3,5'

rewind-digital-alberto-ruffino-pellicola

pellicola 20'

rewind-digital-alberto-ruffino-pellicola

pellicola 30'

rewind-digital-alberto-ruffino-pellicola
Scroll to top